Strumenti e officina

Radio: chiodi o viti? Viti o chiodi?


Chiodi o viti? A volte è difficile decidere quale utilizzare per un determinato progetto fai-da-te. La prossima volta che devi scegliere tra i due, tieni a mente le seguenti linee guida.

Ascoltare SU UNGHIE E VITI o leggi il testo qui sotto:

Se stai unendo due pezzi che saranno sotto tensione, ad esempio in una ringhiera del portico, o quando costruisci mobili da cucina, allora le viti sono la scelta migliore. Inoltre, poiché le viti sono più facili da rimuovere, spesso sono superiori per i lavori di fissaggio temporanei. Infine, se stai lavorando con un materiale fragile come l'intonaco, potresti voler usare le viti perché guidarle in posizione causa molte meno vibrazioni di quelle che colpirebbero un chiodo.

Anche le unghie hanno dei vantaggi. Per prima cosa, rispetto alle viti della stessa lunghezza e calibro, i chiodi sono generalmente più forti. Ciò li rende la scelta preferita per resistere alla pressione di "taglio", cioè per evitare che i pezzi fissati scivolino uno accanto all'altro. Nella maggior parte dei casi, le unghie sono anche meno costose. E in particolare se lavori con una pistola, i chiodi possono essere fissati abbastanza rapidamente. La velocità li rende ideali per strutture, pavimentazioni, tegole, rivestimenti e rivestimenti.

La radio è un suggerimento radiofonico della durata di 60 secondi della giornata trasportato su oltre 186 stazioni in 75 mercati in tutto il paese. Fai clic qui per iscriverti, in modo da poter ricevere automaticamente ogni nuovo episodio non appena arriva, assolutamente gratis!